Vanessa Seffer

Dettagli sull'autore

Nome: Vanessa Seffer
Data di registrazione: 6 giugno 2011
URL: http://www.ilvaloredellepiccolecose.it

Ultimi articoli

  1. Il premio Flavio Cocanari per la disabilità — 22 marzo 2019
  2. Disabilità: mobilità e trasporto — 19 marzo 2019
  3. La schiavitù in Mauritania: parla Biram Dah Abeid — 13 marzo 2019
  4. La schiavitù in Mauritania: parla Biram Dah Abeid — 9 marzo 2019
  5. Giggino, Zingaretti e lo Zingarelli — 7 marzo 2019

Articoli più commentati

  1. Giovanna Bongiorno parla di Vanessa Seffer — 2 comments
  2. Lettera aperta. Lo sfogo di Francesca Borsellino: “io resto in Sicilia”! — 2 comments
  3. Una strada di Palermo dedicata ad un assassino — 2 comments
  4. Una poesia di Marilena Monti, scritta nel 1992 ma sempre un augurio per la nostra Palermo — 2 comments
  5. Salviamo l’orto botanico di Palermo e i suoi lavoratori precari di lungo corso, di Aldo Di Vita — 2 comments

Lista post dell'Autore

Mar 22

Il premio Flavio Cocanari per la disabilità

Share

Recentemente il Commissario straordinario della Asl Roma 5 Giuseppe Quintavalle ha presentato un nuovo modello di gestione delle liste di attesa per le prestazioni e di riorganizzazione dei servizi legati alle disabilità, da quelle logopediche a quelle cognitive a quelle fisiche. Il modello prevede, attraverso una piattaforma, una collaborazione attiva e costante con i privati …

Continua a leggere »

Share

Mar 19

Disabilità: mobilità e trasporto

Share

Troppo poco parliamo di disabilità, non ponendo l’attenzione sul modo di vivere disagiato di tanti nostri concittadini, sui luoghi di accoglienza, di terapia e riabilitazione. Ma anche di trasporto dei disabili. Avere la possibilità di viaggiare, di passeggiare per la propria città, di partecipare a eventi autonomamente senza scontrarsi con le numerose barriere architettoniche, è …

Continua a leggere »

Share

Mar 13

La schiavitù in Mauritania: parla Biram Dah Abeid

Share

Proseguiamo con la seconda parte dell’intervista esclusiva che ci ha rilasciato il Presidente dell’Ira (qui la prima parte), Iniziativa per la Rinascita del Movimento Abolizionista, Biram Dah Abeid, definito il “Mandela mauritano”, oggi deputato, da sempre impegnato nella lotta alla schiavitù che incombe nel suo Paese. I Beydanes, la casta schiavista costituita dallo Stato, gli …

Continua a leggere »

Share

Mar 09

La schiavitù in Mauritania: parla Biram Dah Abeid

Share

Biram Dah Abeid ha un volto sorridente, uno sguardo deciso e una forza incrollabile. Con lui, in questo progetto di ricostruzione del suo Paese, la Mauritania, per sradicare l’analfabetismo, causa principale della schiavitù di un terzo della popolazione del Paese, la sua affettuosa moglie Leila, che contrariamente alle abitudini e alle usanze mauritane, lui porta …

Continua a leggere »

Share

Mar 07

Giggino, Zingaretti e lo Zingarelli

Share

Che i due non fossero accademici della Crusca lo avevamo intuito. D’altra parte anch’io, pur vantando una discreta conoscenza della lingua del “Bel Paese dove ‘l si suona” non ho mai avuto l’ardire di considerarmi socia della prestigiosissima istituzione che annovera eminenti studiosi ed esperti di linguistica e filologia della lingua italiana. È altrettanto vero …

Continua a leggere »

Share

Mar 04

Peperoni gialli e verdi fritti

Share

Giuro che non l’avevo mai sentita. Trent’ anni di lavoro a Roma, persa tra ottobrate e ponentino, monumenti spettacolari e tramonti mozzafiato. E poi la cucina, romana, giudea, internazionale, fusion, etnica, fast food e slow food, finger food e food cucinato coi feet. Eppure quel “i peperoni no, mi si ripropongono” davvero non l’avevo mai …

Continua a leggere »

Share

Feb 28

L’Arcivescovo di Palermo che accomuna delinquenza e Massoneria

Share

“I responsabili e gli appartenenti alla Confraternite della Diocesi di Palermo non devono avere precedenti penali, in particolare per quanto riguarda reati di mafia e che con il loro comportamento provocano scandalo”, anche se non è chiaro cosa si intenda per scandalo, poiché ce ne sono di varie forme e generi. Fin qua comunque siamo …

Continua a leggere »

Share

Feb 20

La moda degli alberi che cascano

Share

Lo ammetto, ero ancora un po’ assonnata, e lì per lì non avevo fatto caso alle parole del tassista. Alle 7,30 del mattino via Nomentana comincia ad essere un serpentone continuo di automobili. E poi, anche se erano suonate magari un po’ anomale le parole del conducente, davvero non avevo capito perché una sosta prolungata …

Continua a leggere »

Share

Feb 15

E la domenica Giggino si riposò

Share

“La Domenica andando alla Messa, compagnata dai miei amatori, mi sorpresero i miei genitori. Monachella mi fecero andar”. Così cantava Gigliola Cinquetti nel 1970. Più di cento anni prima, nel marzo 1861, tale Camillo Benso Conte di Cavour, che certo non frequentava il Festival di Sanremo, nel discorso al Parlamento con cui appoggiò l’ordine del …

Continua a leggere »

Share

Feb 13

Rocco Buttiglione di qua e di là del Tevere

Share

“Nostalgia canaglia”, per dirla come un autore caro agli italiani almeno quanto la Democrazia cristiana. Un sentimento che impedisce a tanti ancora di immaginare un futuro, rimanendo ancorati ad un passato che di fatto non tornerà più, impedendo anche al Paese e ai suoi abitanti più giovani, i pochi rimasti, di crescere e di emanciparsi, …

Continua a leggere »

Share

Post precedenti «

Questo sito fa uso di cookie tecnici e di terze parti per il suo funzionamento. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggere la Informativa estesa cookie. Proseguendo la navigazione, ricaricando questa pagina o cliccando sul link Accetta cookie si accetta quanto specificato nella Informativa estesa cookie. Informativa estesa cookie | Accetta cookie